IO PRIMA DI TE – DOPO DI TE di Jojo Moyes

IO PRIMA DI TE – DOPO DI TE di Jojo Moyes

i lo ammetto ho pianto tantissimo con il primo libro e ammetto anche che il secondo l’ho abbandonato a metà, perché? Perché non riuscivo a leggerlo, troppo pesante come argomento (come è giusto, non dirò nulla in quanto non l’ho terminato ma se ne avrò la forza lo leggerò). Devo ammettere che Jojo Moyes ha trattato l’argomento benissimo essendo per niente leggero.

“Io prima di te” (l’ho letto perché ho visto il trailer del film e mi ha incuriosito parecchio).

A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell’autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un’esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l’altro per sempre. “Io prima di te” è la storia di un incontro. L’incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto il successo, la ricchezza e la felicità, e all’improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l’una all’altra a mettersi in gioco.

Bello, interessante e molto molto commovente. Luisa la adoro una ragazza che non gli importa cosa pensa la gente di lei ma resta ferita dal comportamento degli altri anche se non vuole darlo a vedere. Will… cosa dire, un ragazzo che si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato. Si avrei voluto che finisse in maniera diversa perchè io sono una di quelle che vede il bicchiere mezzo pieno. Questo libro mi ha fatto riflettere parecchio e ne ho parlato anche in famiglia con opinioni discordanti, ma mi sono fatta un quadro più chiaro sulla tematica.

Tu hai cambiato la mia vita molto più di quanto questo denaro potrà mai cambiare la tua.

Non pensare a me troppo spesso. Non voglio pensarti in un mare di lacrime. Vivi bene.
Semplicemente, vivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...