“Ti voglio,” dico, guardandolo negli occhi. Mi lecco le labbra, quando inizio a sbottonargli i jeans. “Ti voglio così tanto. Qui. Ora.”
“Il pollo.” William interrompe la magia con due parole, e se ciò non bastasse le ripete per tre volte. "Il pollo. Il pollo. Il pollo.”

LA TENTAZIONE DI LAURA, Alessia Esse
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...