Consultarono il menu, che era stato subito portato da un giovane cameriere, e si misero a chiacchierare tranquillamente quando una voce disse: “Avete già deciso, signori?”
A Tony parve una voce conosciuta. Alzò lo sguardo verso la ragazza in attesa che ordinassero, vide i capelli multicolori e sorrise. “Ma lavori anche qui?” chiese.
A quella frase, Ruth lo guardò ricordò all’istante quegli incredibili occhi azzurri. Era il super gnocco! Ma non le andava di mostrare di averlo riconosciuto, si sarebbe messo in testa di essere speciale, e così ribattè: “Scusi, ci conosciamo?”
Preso in contropiede, Tony osservò il padre, che sogghignava davanti al suo sconcerto…

IL MIO DESTINO SEI TU, Megan Maxwell
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...