The Herd

Mi stai disegnando come un mostro” sputa.

“Non è così che ti sei presentato fin dal primo giorno che ho messo piede in questa casa? Una persona emotivamente instabile, con un passato oscuro di cui non so un cazzo e con una mente contorta e dispotica” urlo , liberando il peso che avevo sullo stomaco.

“Pensi questo di me?” sussurra.

“Si, e non mi pentirò o rimangerò quello che ho detto.

THE HERD (IL BRANCO), Pobrediabla

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...