Porpora

Quando il gemello allungò la mano, quasi volesse toccare la caviglia di Bella , Z scoprì le zanne con un ringhio feroce.
L’altro alzò la testa di scatto. “Perchè fai così?”
Lei è mia, pensò Z.
Ma nell’attimo stesso in cui fu folgorato da quella consapevolezza, la respinse.

PORPORA, J.R. Ward

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...