Ti fidi di me?

Aumentai la stretta, fermandola prima che si facesse davvero male. Lei si raddrizzò di scatto e i suoi capelli ramati mi schiaffeggiarono il voto. Mi ritrovai immerso in un profumo di frutti di bosco e i muschio e di buono.
Porca miseria, ero appena stato steso da un Pasticcino alla Fragola.

TI FIDI DI ME?, J. Lynn

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...